06 novembre 2020

Caduta dei capelli: quando preoccuparsi

Il ciclo vitale del capello è un'alternarsi di una fase di crescita e una di caduta. L' essere umano perde fino a 100 capelli al giorno, per questo non bisogna allarmarsi quando si trova qualche capello in giro, soprattutto dopo lo shampoo. Tuttavia, esistono dei campanelli d'allarme da non sottovalutare. Se, ad esempio, iniziate a trovare capelli sul cuscino, in automobile e persino sul tappeto, potrebbe essere il caso di intervenire. Allo stesso modo, se l'attaccatura inizia ad apparire più alta del solito e le vostre unghie si spezzano (sono costituite dagli stessi amminoacidi dei capelli), è meglio correre ai ripari.

In base all' entità del problema, si può intervenire in diversi modi. Se la caduta non è preoccupante si può procedere con un trattamento anticaduta topico ma soprattutto sotto forma di integratori.


Ultimi articoli

01 marzo 2021

Un regalo del valore di € 5,00 per i nuovi iscritti a farmaciaperte.com

Inserisci i tuoi dati al sito farmaciaperte.com scrivendo anche la tua email e ti invieremo un buono sconto di € 5,00 valido per due mesi con un acquisto di almeno € 50,00.

Segui le istruzioni in figura...

07 gennaio 2021

Coccola la tua pelle

Coccola la tua pelle per tutto l'inverno

La linea** Cetaphil** comprende prodotti specifici adatti a diversi tipi di pelle:

secca, molto secca, sensibile e...

06 novembre 2020

Caduta dei capelli: quando preoccuparsi

Il ciclo vitale del capello è un'alternarsi di una fase di crescita e una di caduta. L' essere umano perde fino a 100 capelli al giorno, per questo non bisogna allarmarsi quando si trova qualche capello in...